BLOG

Novità ed iniziative

CATEGORIE

NOTIZIE PIÙ LETTE

Gnocchetti della Valchiavenna: Immagine
Ricette | 04 Dicembre 2017

Gnocchetti della Valchiavenna

Tempi di preparazione: 20 minuti Difficoltà: 3/5 Tipicità: 5/5 Ingredienti per 4 persone: PER L'IMPASTO 600 g di Farina 00 1 panino ra...

04 Dicembre 2017

04 Dicembre 2017

380

0

News | 15 Luglio

Allegra, Fiore, Sole: i protagonisti della nuova campagna di Latteria Sociale Valtellina

Una mucca, un socio e un’allevatrice: tre personaggi per capire meglio il progetto Montagna in Movimento

Per illustrare al meglio i valori fondamentali del progetto integrato di filiera Montagna in Movimento intrapreso già da alcuni anni, Latteria Sociale Valtellina ha lanciato una nuova campagna di comunicazione e di informazione che coinvolgerà il web, i social network e i media tradizionali. Protagonisti di questa iniziativa sono tre personaggi che rappresentano gli attori fondamentali dei processi produttivi e incarnano i capisaldi del progetto: una mucca di montagna, uno storico socio della cooperativa e una giovane allevatrice valtellinese. Conosciamoli meglio.

 

Allegra, la mucca che vive in Valtellina

Il primo personaggio che incontriamo nei nostri video è Allegra, una simpatica mucca che vive in Valtellina, luogo dove è nata e cresciuta. Lei ce lo dice con un certo orgoglio e nessuna invidia per le mucche di città, che sono sempre di corsa e appena possono fuggono in montagna nel weekend per rilassarsi un po’. Allegra, invece, passa tutto l’anno nei verdi prati della provincia di Sondrio, ad eccezione dei mesi estivi quando lascia il fondovalle per l’alpeggio, per trovare un po’ di frescura a quote più alte: del resto anche le mucche di montagna hanno diritto a una vacanza, ogni tanto.

La giornata della mucca Allegra segue una precisa routine: la sveglia al mattino presto, una colazione di qualità servita direttamente in stalla e via a pascolare tutto il giorno con le altre mucche di montagna. A prendersi cura di lei c’è uno staff dedicato: gli allevatori della Latteria Sociale Valtellina, che preparano i pasti e fanno le pulizie di casa, e un veterinario certificato per la sua salute. È questo il segreto del latte di montagna che Allegra e tutte le mucche come lei producono ogni giorno per i soci della cooperativa: con Allegra andremo infatti alla scoperta del benessere animale, che Latteria Sociale Valtellina è stata tra i primi a certificare in Lombardia.

Fiore, l’allevatore socio della Cooperativa

A prima vista può sembrare un po’ burbero, ma basta sentirlo parlare per rendersi conto di quanta passione metta ogni giorno nel suo lavoro. Del resto per Fiore, diminutivo di Fiorenzo, fare l’allevatore non può nemmeno definirsi un lavoro, ma un’autentica vocazione. Come ci racconta lui stesso, sin da piccolo era solito salire in alpeggio a curare le mucche, occupandosi in prima persona della mungitura pur essendo poco più che un bambino.

Oggi – constata Fiore – le cose sono cambiate: anche le aziende agricole come la sua hanno aperto le porte alla modernità, il latte non si raccoglie più manualmente col secchio ma viene conferito dai soci e imbottigliato per essere portato a tutti. Questi nuovi processi garantiscono una qualità migliore del prodotto che arriva sulle tavole dei consumatori e aiutano a salvaguardare la natura e il territorio da cui il latte stesso proviene: per esempio, grazie alla nuova bottiglia del latte in plastica riciclata di Latteria Sociale Valtellina.

Fiore rappresenta lo storico custode del patrimonio naturale di montagna dove vivono le mucche e operano le aziende agricole della nostra cooperativa: è il personaggio perfetto per parlarci di sostenibilità ambientale.

Sole, una giovane allevatrice di montagna

Nulla meglio del suo nome può descrivere il carattere di Sole: una ragazza aperta, cordiale, entusiasta della vita. Solare, appunto. Sole è una ragazza valtellinese, è figlia di allevatori e ha scelto con convinzione di portare avanti l’attività di famiglia affiancando il padre nella gestione dell’azienda agricola in provincia di Sondrio. Una scelta per certi versi controcorrente, quella di fare l’allevatrice di montagna, e sicuramente faticosa: tutti i giorni la sveglia è all’alba, per potersi occupare di tutti i lavori necessari nelle stalle e nei campi, curare le mucche e la qualità della loro alimentazione.

Sole la sua famiglia sono soci della Cooperativa e pertanto la loro azienda agricola ogni giorno conferisce il latte fresco appena munto alla Latteria Sociale Valtellina, che provvede a imbottigliarlo e a portarlo sulla tavola dei consumatori: come lei fanno quotidianamente più di 100 allevatori, membri di un’unica grande famiglia, per offrire un autentico prodotto di montagna, ottenuto da animali nati e allevati in montagna e confezionato in zone montane.

Sole ci racconterà della provenienza certificata del nostro latte.

Ti potrebbe interessare anche
News | 03 Agosto
La Latteria Sociale Valtellina è lieta di presentare l’ultima novità della propria linea di formaggi: la Rob...
News | 27 Luglio
Con il Decreto Ministeriale del 2 agosto 2018 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il successivo 29 settembre, i...
0 Commenti

Tutti i campi sono obbligatori